venerdì 28 settembre 2012

Prossimamente in casa Fazi: Jazz, anni ruggenti, esoterismo, fughe per la libertà.

Ottobre è alle porte. E insieme a lui, la nuova veste del blog e, soprattutto, le nuove uscite targate Fazi Editore. A meno di un mese di distanza dalla pubblicazione della Colonia Sommersa (la mia recensione qui) e di Il traghettatore (qui), la collana che spicca per l'originalità e la convenienza dei suoi prezzi torna con tre young adult attesisissimi. Ecco cosa ho pensato quando li ho visti tutti insieme in un unico post di anteprima: W O W! Li aspettavo tutti da tempo, ma non immaginavo che la loro data di pubblicazione fosse tanto vicina. Oscillante tra la sorpresa e il pericolo d'infarto, ecco cosa mi sono trovato davanti quando ho aperto la mail della cara Giulia dell'ufficio stampa... Dall'acclamata autrice della trilogia cominciata con Una grande e terribile bellezza, La stella nera di New York. Uscito recentemente nelle librerie americane, ha la media altissima di 4.27 su Goodreads e, senza parlare di angeli o vampiri, esplora l'ignoto celato nella grande mela degli anni '20. Tra note jazz e passi di charleston, Libba Bray ci mostra il volto dell'esoterismo ai tempi del Grande Gatsby e dà al fantasy un inedito e travolgente fascino vintage. Dopo la distopia subacquea di Kat Falls, la collana Lain ci mostra un nuovo volto della distopia. Successo travolgente negli Usa, diventerà un film con il Taylor Lautner di Twilight, che, dimessi i panni del lupo mannaro, è protagonista di un thriller avveniristico a metà tra 1984 e Il labirinto. L'attesa sarà apparsa interminabile, invece, per coloro che dal Maggio dello scorso anno aspettano di sapere quale via percorrerà il cuore della romantica Cassia di Matched. Avendo letto lo splendido primo volume della trilogia solo quest'estate, la mia attesa è stata relativamente poca, ma esattamente come voi non vedo l'ora di scoprire se la nostra protagonista riuscirà ad aprirsi una via di fuga nella sua bolla e a spiccare il volo. A voi la parola: quale aspettate?

Titolo: La stella nera di New York
Autore: Libba Bray
Editore: Fazi “Lain”
Numero di pagine: 480
Prezzo: € 17,50
Data di pubblicazione: 12 Ottobre 2012
Sinossi: Evie O’Neill, dopo aver suscitato l’ennesimo scandalo nella noiosa cittadina di provincia in cui è nata, viene spedita dai genitori a vivere nell’effervescente New York City – e la ragazza ne è entusiasta. New York è la città dei locali, del contrabbando, dello shopping e del cinema, e non passa molto che Evie stringe amicizia con irriverenti Ziegfeld girls e scapestrati ragazzi di strada. Evie però non fa conoscenza solo con le luci sfolgoranti dell’età del jazz, ma anche con gli oscuri anfratti del Museo americano del Folclore, della Superstizione e dell’Occulto, che suo zio Will Fitzgerald – presso cui abita – dirige con l’aiuto di Jericho, uno strano ragazzo sempre immerso nella lettura. E quando una serie di omicidi a sfondo esoterico e riconducibili a uno spirito che torna dal passato vengono a galla, Evie e suo zio sono chiamati a collaborare alle indagini, e sono proiettati al centro del sistema mediatico. I due si lanciano nelle ricerche, ed è allora che quel misterioso potere divinatorio che la ragazza sa di avere si rivelerà utile a catturare il killer, prima che sia troppo tardi.

Titolo: Incarceron – La prigione vivente
Autore: Catherine Fisher
Editore: Fazi “Lain”
Numero di pagine: 350
Prezzo: € 14,00
Data di pubblicazione: 31 Ottobre 2012
Sinossi: Incarceron è una prigione avveniristica e invisibile, dove i discendenti dei prigionieri originari vivono in un mondo oscuro scosso da rivalità e violenze. È un incrocio di inquietanti tecnologie, un edificio vivente, un Grande Fratello vendicativo e sempre in guardia, corredato di camere di tortura, sotterranei e passaggi segreti.
In questo luogo un giovane prigioniero, Finn, ha delle visioni della sua vita precedente e non riesce a convincersi di essere nato e cresciuto lì. Nel mondo esterno Claudia, figlia del direttore di Incarceron, è intrappolata in un altro tipo di prigione – un universo tecnologico ma costruito con meticolosa cura affinché appaia come un’epoca antica – dove l'attende un matrimonio combinato con un ricco playboy che lei odia. Arriverà un momento in cui Claudia e Finn, contemporaneamente, troveranno un oggetto, una chiave di cristallo, attraverso la quale potranno parlarsi. E allora sarà solo questione di tempo prima che i due mondi, finora separati dagli spessi muri di Incarceron, entrino in contatto…

Titolo: Crossed – La Fuga
Autore: Ally Condie
Editore: Fazi “Lain”
Numero di pagine: 400
Prezzo: € 14,00
Data di pubblicazione: 16 Novembre 2012
Sinossi: Una storia di fantascienza, amore e libertà, narrata dal punto di vista di entrambi i protagonisti: Cassia e Ky.
Rincorrendo un futuro incerto, Cassia si ritrova nelle Provincie Esterne, alla ricerca di Ky, catturato dalla Società e destinato a morte certa, solo per scoprire che è fuggito attraverso i pericolosi e imponenti Canyon che confinano con la Società. In questo mondo di frontiera Cassia trova tracce di una vita differente e l’affascinante promessa di una ribellione. Sebbene abbia sacrificato tutto per ritrovare Ky, ingegnose sorprese inviate da Xander potrebbero cambiare di nuovo le carte in tavola.

6 commenti:

  1. "La stella nera di New York" lo sto già leggendo in anteprima e mi sta piacendo tantissimo!!!

    RispondiElimina
  2. La stella nera di New York m'interessa infatti aspetto la recensione di monica XD L'altro libro Incarceron ne avevo sentito parlare per un possibile film con protagonista Taylor Lautner ma poi non si saputo niente... li vorrei leggere delle recensioni per sapere se ne vale la pena.
    Per crossed devo leggere ancora matched.

    RispondiElimina
  3. Non vedo l'ora di leggerli tutti e tre *w*

    RispondiElimina
  4. Non vedo l'oraaaaa Crossed *___*

    RispondiElimina
  5. mi piace la cover di Incarceron!!

    RispondiElimina