domenica 12 maggio 2013

All the world is a library #10

Buona domenica a tutti! Il calendario, oggi, segna il 12 Maggio, ma il cielo fuori non ispira proprio passeggiate sulla spiaggia e picnic al parco: che tempaccio, ragazzi. Come è accaduto anche qualche settimana fa, con il cattivo tempo, arriva anche un nuovo appuntamento di All the world is a library. Giuro che non lo faccio apposta: è destino! I titoli di oggi, proprio come faccio di solito, appartengono a generi molto diversi tra loro e a legarli non c'è un filo conduttore preciso: vanno dal fantasy allo young adult, dall'horror al romanzo storico. E le copertine? Sono calamite per l'occhio umano. Tra i romanzi di questo nuovo, internazionale episodio, anche Hemlock Grove – il libro che ha ispirato l'omonimo telefilm: ve ne parlerò presto, prometto! - e il ritorno delle autrici dello splendido Beautiful Creatures, questa volta non più insieme, ma con due nuove storie da raccontare. Ditemi un po', quali vi interessano? A presto, e un bacio a tutte le mamme che passano di qui, M

Unbreakable
Kami Garcia
"Non ho mai creduto ai fantasmi. Fino al giorno in cui uno non ha tentato di uccidermi." Quando Kennedy Waters trova sua madre senza vita, il suo mondo inizia a cadere a pezzi. Lei non sa che le forze paranormali, in un mondo molto più oscuro, sono le uniche a tirare i fili. Non fino a quando i gemelli Jared e Lucas Lockhart irrompono nella stanza di Kennedy e distruggono uno spirito pericolosissimo inviato lì per ucciderla. I due fratelli le rivelano che sua madre era parte di un'antica società responsabile di proteggere il mondo da un demone vendicativo – una società i cui i cinque, unici membri sono stati assassinati nel corso della stessa notte.
Ora Kennedy deve prendere il posto della madre all'interno della Legione, se è ancora disposta a scoprire la verità e a rimanere viva. Insieme a Priest e Alara, nuovi membri della Legione, i ragazzi gareggiano per trovare l'unica arma in grado di distruggere il demone – combattendo gli spiriti letali che lui controlla passo dopo passo. Suspense, romanticismo e incontri paranormali in questo esaltante urban fantasy, il primo libro della nuova serie di Kami Garcia, coautrice della saga di La Sedicesima Luna.


Icons
Margaret Stohl
Il tuo cuore batte solo con il loro permesso.
Tutta cambia con Il Giorno. Il giorno in cui le finestre si frantumano. Il giorno in cui il potere si ferma. Il giorno in cui la famiglia di Dol muore. Il giorno in cui la Terra perde una guerra che non sapeva di star combattendo. Fino ad allora, Dol viveva una vita semplice, in campagna – salva dalle ombre dell'Icona e dal suo potere terrificante. Nascosta da una verità che non poteva semplicemente evitare. Lei è diversa. Lei è riuscita a sopravvivere. Perché? Quando Dol e il suo migliore amico, Ro, sono catturati e portati all'Ambasciata, al largo della metropoli tentacolare conosciuta come City of Angels, trovano più di una domanda a cui dare risposta. Mentre Ro e Tima, un ostaggio come lui, combattono contro chi li ha imprigionati, Dol si scopre attratta da Lucas, il figlio dell'Ambasciatore. Ma i quattro adolescenti sono più di quello che pensano, e il loro incontro non è una coincidenza fortuita. E' una cospirazione. Sotto il controllo costante dell'Icona, Dol, Ro, Tima e Lucas scoprono che le loro incontrollabili emozioni – emozioni che hanno sempre visto come un'immensa debolezza - possono essere davvero la risorsa più grande.

Hemlock Grove
Brian McGreevy
Il corpo di una ragazza assassinata e fatta a pezzi viene ritrovato nei bosci di Hemlock Grove, Pennsylvania, tra le ombre della vecchia acciaieria Godfrey. Una caccia all'uomo ha inizio – sebbene le autorità non siano poi così sicure che il colpevole sia un uomo...
Alcuni sospettano un evaso della White Tower, una struttura di biotecnologie della famiglia Godfrey, dove, secondo i rumors, hanno luogo esperimenti biologici al limite dell'immoralità.
Altri hanno sospettano di Peter Rumancek, un adolescente di una famiglia gitana reputato un licantropo dai suoi compagni di scuola. O forse il colpevole è Roman, il figlio del defunto JR Godfrey, che regna sui suoi coetanei con l'arroganza del suo sangue aristocratico e il suo status di superiorità indiscusso, nonostante la sorella, Shelley, le cui mostruose condizioni mediche celano una dolce intelligenza, e il controllo maniacale di sua madre, Olivia. Alla scoperta del grottesco e dell'oscurità presenti in ognuno di noi, Hemlock Grove ha la struttura e l'energia per poter diventare un classico – e Brian McGreevy il talento e l'ambizione per intrattenerci negli anni a venire.
 

Ink
Amanda Sun
Ho guardato il foglio. Lo scarabocchio di una ragazza seduta su una panchina. Una strana emozione febbricitante mi si sprigiona nello stomaco, simile a una malattia. La ragazza del disegno si volta, muove la testa, e i suoi occhi d'inchiostro guardano i miei.
Sulla scia di una tragedia familiare, l'ultima cosa che Katie Greene vorrebbe fare è spostarsi dall'altra parte del monto. Portata da sua zia in Giappone, Katie si sente perduta. Sola. Non conosce la lingua, sa tenere a stento un paio di bacchette in mano, non ha l'abitudine di togliersi le scarpe quando entra in un edificio qualsiasi. Quando Katie conosce il bello e disincantato Tomohiro, la star della squadra scolastica di kendo, è affascinata da lui... ed un po' spaventata. Con il suo atteggiamento rude sembra volerla tenere a distanza, e quando sono vicini, strane cose accadono. Le penne esplodono. L'inchiostro sgorga dal nulla. I disegni prendono vita. In qualche modo, Tomo ha una connessione con gli antichi dei del Giappone, e stando vicino a Katie ha acuito le sue abilità, ormai fuori controllo. L'inchiostro scorre nel loro sangue. Se le persone sbagliate vengono a sapere di loro, non hanno scampo. Saranno dei bersagli. Katie non ha mai voluto trasferirsi in Giappone – ora potrebbe non uscire dal paese viva...

Lady of Ashes
Christine Trent
Nel 1861, a Londra, Violet Morgan sta tentando di rifarsi una buona reputazione dopo il fallimento dell'impresa del marito. Trova conforto nel lutto, dà consiglio sulle mode e il galateo delle cerimonie: organizza funerali. All'insaputa di sua moglie, Graham, che ha nutrito un odio profondo per l'America sin da quando suo nonno combatté nella guerra in Gran Bretagna del 1812, viene coinvolto in un piano per vendere armi al Sud. Nel frattempo, Violet riceve la commissione di una vita: pianificare le esequie di un caro amico della Regina Vittoria e del Principe Alberto. Ma la sua posizione rimane precaria, specialmente quando Graham scompare e lei inizia a mettere insieme una serie di misteriose morti tra i poveri. E più si avvicina alla verità, più il pericolo è grande per entrambi... Un pericoloso assassino ha messo gli occhi su di lei: sotto terra, c'è un segreto sepolto. 

Nobody but us
Kristin Halbrook
Will: Forse è troppo tardi. Forse il padre di Zoe le ha già completamente rubato i suoi quindici anni e le ha ormai insegnato a vivere nella paura. Io cambierò le cose. Aiutarla significa tornare a essere forte, e coraggioso. Non che io, adesso, sia una specie di esempio... ma possiamo imparare insieme. Quando il mondo intero è contro di te, a volte ti sembra di non poter correre abbastanza velocemente.
Zoe: Forse ci vorranno anni affinché Will venga a patti con l'abbandono. Forse ci vorrà tutta la vita. Ma io rimarrò con lui per sempre, fino a quando non gli avrò provato che le persone non sempre scappano, che c'è sempre qualcuno disposto a non rinunciare a te.
 

20 commenti:

  1. Li vorrei tutti!! *__* Cioè, tutti tranne "Nobody but us", in realtà, perché non è proprio il mio genere! XD Però gli altri mi attirano tantissimo... "Hemlock Grove" l'avevo "puntato" anch'io, anche perché ne ho letto di recente delle ottime recensioni! :D "Unbreakle" mi aveva colpito inizialmente per la sua splendida copertina... gli altri tre titoli invece non li conoscevo: me li segno subito, sembrano davvero splendidi!! *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di "Nobody but us" mi intriga il fatto che si alternino le voci dei due protagonisti :) Mi piace troppo questo impianto narrativo! Vedi Un Giorno, Proibito e La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo :)

      Elimina
  2. Il libro che mi ispira di più è il primo, quello di Kami Garcia...Gli altri mi lasciano un po' tiepidina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ricorda un po' le prime stagioni di Supernatural!

      Elimina
  3. La sedicesima luna mi è piaciuto più come film quindi sono molto curiosa di sapere se separate le autrici se la cavano meglio. Ink mi attira tanto e Hemlock Grove devo averlo per forza dato che la serie è diventata una droga, quando arriverà negli schermi italiani non ci penseranno due volte ha pubblicarne il libro...non mi resta che aspettare ^^

    P.s. Mi sono guardata Frontiers, proprio crudo eh! Sicuramente peggio de La Casa, non mi è piaciuto molto..l'ho trovato un po' esagerato. Certo che gli horror ce l'hanno su con gli ostelli, a questo punto la gente arriverà a non entrarci più xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di Hemlock Grove, ti dirò, ci capisco poco, ma non riesco a smettere di guardarlo. L'ultima puntata che ho visto è stata un delirio! :)
      Sì, Frontiers è violentissimo. La Casa gli fa un baffo! I francesi con gli horror ci sanno proprio fare... tu li vedi così raffinati e freddi, ma sono terribili, in realtà: vedi che bei thriller che sfornano!

      Elimina
    2. Non guarderò più i francesi con gli stessi occhi xD

      Elimina
  4. Sono molto curiosa di leggere i libri della Garcia e della Stohl, Beautiful Creatures l'ho adorato, spero che sarà cosi anche per questi due romanzi!Hemlock Grove ce l'ho in wishlist da quando è uscito, devo decidermi a leggerlo!
    Anche gli ultimi tre titoli sembrano molto interessanti, specialmente Nobody but Us, che come genere mi ricorda un pò Pushing the limits, un contemporaneo davvero meraviglioso =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Stohl e la Garcia sono davvero bravissime: sono curioso anch'io di leggerle "singolarmente", per così dire :)
      Ho sentito tante belle cose su Pushing the limits: spero di vederlo presto anche in Italia!

      Elimina
  5. Oh ma sono tutti molto interessanti, quello che mi attira di più e Ink, quasi quasi provo a prenderlo in lingua originale XD.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proverei anch'io, Yu! Mi affascina tanto l'ambientazione... poi si tratta quasi di un mio omonimo :P

      Elimina
    2. Consapevole che ci metterò mesi a leggerlo, ma sono curiosa ugualmente XD

      Elimina
  6. Li leggerei volentieri tutti tranne il penultimo forse! Il primo sembra carino, però dalla trama pare un po' banale... chissà che non arrivino in Italia i primi due comunque!
    Ink sembra davvero strano, ma mi intriga un sacco e anche Nobody but us *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il penultimo ha quella copertina, però, che da sola vale il prezzo del libro! Poi quando si parla della Londra Vittoriana... :)

      Elimina
  7. Se dovessi sceglierli per le cover li comprerei tutti, per le trame... mhhh, m'ispira Hemlock Grove!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio anche il telefilm! Strano, ma bello!

      Elimina
  8. Non li conoscevo ma, a parte gli ultimi due, mi sembrano davvero interessantissimi *-*

    RispondiElimina
  9. ti dirò, fatto strano non mi ha colpito nessuno, a volte capita!

    RispondiElimina
  10. I primi 3 mi hanno davvero colpito, il primo perchè mi ricorda Supernatural e Anna vestita di sangue, il secondo perchè unisce il post apocalittico al dispotico cosa che mi attira parecchio e il terzo non so proprio perchè mi attira, forse per il mistero unito all'horror...speriamo arrivino in italia...xoxo

    RispondiElimina
  11. Che scoperte interessanti! Sono una più bella dell'altra ma soprattutto i primi tre titoli si sono conquistati un posto nella mia kilometrica WL perché le trame raccontano proprio le storie che mi piace leggere. Io inizio a segnarli e se in Italia nn se ne vedrà nemmeno l'ombra, arrischiero' la lettura in inglese ^^

    RispondiElimina