giovedì 28 dicembre 2017

[2017] Top 10: Le mie letture


10. I nostri cuori chimici Krystal Sutherland 
Lui ama lei. E lei non può fare altrettanto; non fino in fondo. Un terzo d'amore è sufficiente? Se hai diciassette anni e (500) giorni insieme, a occhio, è il tuo film preferito, non c'è niente di più struggente.

9. Non ti faccio niente Paola Barbato
Un'avventura implacabile e delicata, dalle sfumature kinghiane, su una squadra di sconosciuti male in arnese, ai ferri corti con la malinconia, che si aggregano per giocare ai detective. Cos'hanno da perdere? Da guadagnare, quattrocento pagine in cui ci si scopre più forti insieme.

8. Open Andre Agassi
Che storia, che partita, che vita.

7. It Stephen King
Farò ritorno a Derry tra ventisette anni. Quando tornerà l'asma, la balbuzie sfiderà qualsiasi consulto dei logopedisti e le cicatrici dei giuramenti di sangue, scavate sui palmi delle mani col coccio di una vecchia bottiglia di Coca-Cola, sanguineranno nei giorni dei pranzi andati di traverso e dei ritorni a casa. E sarà come vivere per sempre. Laggiù, dove eppure si va per morire.

6. Le otto montagne Paolo Cognetti
Un romanzo intensissimo, commovente, dove gli stati d'animo seguono i bollettini metereologici e i bambini vengono al mondo in ottobre, ché l'amore si fa quando i campi riposano. Ti scalda in questo inverno che non ha pietà. E lo sa la testa, e lo sa la pancia.

5. Le nostre anime di notte Kent Haruf 
I protagonisti di Haruf non si spengono. Professano una vecchiaia che non è sinonimo di tristezza. E che la solitudine, a volte, può essere riempita fino all'orlo. Inseguendo il tempo, Dio e l'altro.

4. Il cuore degli uomini Nickolas Butler
Butler fa nodi da marinaio – a lungo, mi legherà con quelli ai suoi meravigliosi personaggi - e improvvisate voce e chitarra. Conosce i segreti per leggere le stelle superstiti, e se ne fa custode. Spazza la cenere. Fino all'alba, ancora, giura che terrà acceso il fuoco.

3. Bellissimo Massimo Cuomo 
Un inseguirsi senza tregua e forse senza raggiungersi. Su una fuga lunga una vita. Su un amore che è saziarsi. Su quegli abbracci da cui ci si ritrae d'istinto, per disabitudine o paura di un altro pugno in faccia, che portano a casa.

2. Uomini e topi John Steinbeck 
Gli uomini e i topi condividono una favola dopo dodici ore spese nei campi. Fantasticano su una terra promessa, al bando l'indiscrezione dei curiosi. Con l'indomani che è un altro ranch, sì, e lo stesso sogno impossibile prima di coricarsi.

1. Stoner John Williams
Quanto è abusata l'espressione: è uno dei romanzi della mia vita. Ma questo lo è davvero. Di quella vita noiosissima e bellissima che non ho mica chiesto io, ma tant'è. Che non farà la rivoluzione, mi ha detto una persona, ma la differenza per qualcuno. Stoner sono io, sì, e in fondo anche tu. 

25 commenti:

  1. Top ten interessante, prendo spunto per eventuali letture per il nuovo anno, tipo Stoner e Le nostre anime di notte ;-)

    RispondiElimina
  2. I primi due sono libri speciali pure per me ❤

    RispondiElimina
  3. Su 10, 2 ne ho letti, 4 sono finiti in lista grazie a te. Lista che spero di sfoltire visti i regali ad hoc (buoni libri) di Natale e il tempo clemente. Mi aspetto grandissime cose dal tuo numero 1.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conoscendoti, ameresti anche Bellissimo. L'autore, se non sbaglio, è anche delle tue parti. :)

      Elimina
  4. Bellissimo sarà anche nella mia <3

    RispondiElimina
  5. Ti leggo poco, scusa, ma non potevo non commentare perchè Stoner è stato il libro dell'anno anche per me, e per i tuoi stessi motivi.
    al secondo posto quest'anno ho a parimerito "la simmetria dei desideri" e "una stanza piena di gente", non so se lo hai letto, ma se ti è pisciuto Stoner la simmetria dei desideri fa al caso tuo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tullipan, ma che, scherzi? Tengo molto anche a voi, lettori silenziosi. Conosco entrambi i romanzi, e ti ringrazio. Erano in lista, ma li metto in pole position per il 2018.

      Elimina
  6. Di questi ho letto solo Il cuore degli uomini, che però non mi ha preso subito e quindi non sono riuscito a portare a termine.
    Sono pessimo, lo so lo so. :)

    Ah no, c'è anche Uomini e topi, letto però una vita fa e pure io l'ho apprezzato parecchio!

    It e Open sono ormai dei classici che prima o poi dovrei leggere...

    Stoner a questo punto mi incuriosisce ancora di più, però il titolo più adatto a me e che mi segno subito è I nostri cuori chimici. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, il teen, quello bello!

      Butler, questa volta, oggettivamente troppo fordiano. Ma lo trovo sempre, sempre da brividi.

      Elimina
  7. Di questa Top 10 ho letto Open - splendido sia per un'appassionata di tennis come che per i 'profani' dello sport - e Le otto montagne che, terminato pochi giorni fa, mi ha sorpreso non poco! :D
    Segno, poi, alcuni titoli per letture future: da Stoner a non ti faccio niente passando per It. Non ho più scuse per non leggerli nel 2018 :)

    RispondiElimina
  8. Uomini e Topi è stupendo, ma tutto quello che ho letto finora di Steinbeck lo è.
    Ti consiglio Furore e La Valle Dell'Eden se non li hai letti, ti piaceranno sicuramente.
    Stoner me lo sono appena segnato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E a te piacerà Stoner, ne sono sicuro.
      Il prossimo anno, voglio tanto, tanto Steinbeck, sì.

      Elimina
  9. Condividiamo Cognetti e Haruf, Stoner è sullo scaffale ma, per conoscere Williams, vorrei dare la precedenza ad Augustus.
    Steinbeck e Cuomo li recupererò, prima o poi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Augustus spero di leggerlo presto, Cecilia, anche se con Storia Romana alle porte (approfondimento su Agusto e Tiberio, tra l'altro), potrebbe volermici un po' per disintossicarmi. :)

      Elimina
  10. Le nostre anime di notte è piaciuto tanto pure a me...

    Stoner l'ho letto lo scorso anno ed è davvero un libro importante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che concordiamo, Federica. ;)

      Elimina
  11. Concordo su alcuni (Cognetti, Steinbeck), mi segno altri; purtroppo a me Stoner, letto tempo fa, non aveva entusiasmato, chissà, forse dovrei rileggerlo, nel frattempo i miei gusti sono abbastanza cambiati. Un bacio :)

    RispondiElimina
  12. Ero sicura di aver commentato... I misteri di blogger!
    Bellissimo sarà anche nella mia top ten! Gli altri non li ho letti a parte It, qualcosa come 25 anni fa quindi mi piacerebbe rileggerlo.
    Della top ten mi piacerebbe leggere Stoner e Haruf.
    Buon anno, che il 2018 ti porti letture meravigliose

    RispondiElimina
  13. Ho letto solo It e Uomini e topi. Gli altri altri o non li conosco, o me li hai fatti conoscere tu con le recensioni, quindi ci sta che prima o poi li recuperi :)
    Tanti auguri :D

    RispondiElimina
  14. Devo assolutamente decidermi a leggere I nostri cuori chimici che latita sui miei scaffali ormai da un annetto...
    IT mi ripromettevo di finirlo entro l'anno, ma non ce l'ho fatta... però oh, mi mancano soltanto, circa 400 pagine, ci sono quasi!
    Le otto montagne mi ispira un sacco *o* e Stoner... ho una paura matta che possa non piacermi, ma ne sento sempre parlare veramente benissimo...

    RispondiElimina
  15. Caro Signore / Signora,
    Sono particolare, vengo da questo messaggio per informarvi delle mie offerte di prestito finanziari. Sono certificato prestatore e lavoro in questo campo per molti anni. Ho iniziato nel settore come consulenza quadri finanziari. Questa industria mi permette in qualsiasi momento di aiutare le persone bisognose e la corretta gestione del mio capitale. Ammetto prestiti a chiunque voglia aiuti finanziari. Mail: danielapetrucci07@gmail.com




    Caro Signore / Signora,
    Sono particolare, vengo da questo messaggio per informarvi delle mie offerte di prestito finanziari. Sono certificato prestatore e lavoro in questo campo per molti anni. Ho iniziato nel settore come consulenza quadri finanziari. Questa industria mi permette in qualsiasi momento di aiutare le persone bisognose e la corretta gestione del mio capitale. Ammetto prestiti a chiunque voglia aiuti finanziari. Mail: danielapetrucci07@gmail.com



    Caro Signore / Signora,
    Sono particolare, vengo da questo messaggio per informarvi delle mie offerte di prestito finanziari. Sono certificato prestatore e lavoro in questo campo per molti anni. Ho iniziato nel settore come consulenza quadri finanziari. Questa industria mi permette in qualsiasi momento di aiutare le persone bisognose e la corretta gestione del mio capitale. Ammetto prestiti a chiunque voglia aiuti finanziari. Mail: danielapetrucci07@gmail.com

    RispondiElimina