venerdì 30 dicembre 2016

[2016] Top 10: Le serie TV



10. Rocco Schiavone: Per il vicequestore romano, i gialli da risolvere sono una rottura di coglioni del decimo grado. Ma, su una scala da uno a dieci, dov'è che si colloca il piacere della sua compagnia?
9. La mafia uccide solo d'estate: La fiaba che, in pillole, fa bene parlando del male.
8. Shameless VII: Anno bisesto, anno funesto; intanto, ci ha regalato ben due appuntamenti coi Gallagher. E alle loro rumorose catastrofi corrispondono puntualmente le nostre gioie.
7. Westworld: Ronza una mosca; i protagonisti la scacciano via con un gesto della mano. Un fastidio che anticipa il risveglio dei sensi. L'insetto continuerà a ronzare, insieme al pensiero di essere – e non a torto - in presenza di una fra le serie dell'anno.
6. Daredevil II: Occhio per occhio, e il mondo divenne cieco. 
5. The Young Pope: Non ha convertito appieno uno scettico come me, ma è comunque gaudio e tripudio per il controverso Pio XIII: bello come Jude Law e, pare, più di Gesù.
4. Black Mirror III: Lo specchio, agli inizi, è più nero che mai. Nella terza stagione lo lucidano regie patinate, volti noti, toni che accettano il compromesso. Ma il riflesso, in un caso come nell'altro, spaventa.
3. This is us: Semplice è bello. Bellissimo.
2. Stranger Things: I favolosi anni '80. Non c'ero, ma è come se ci fossi stato. 
1. The OA: Visione frustrante e degna di meraviglia. Imperfetta, e perciò rara. Ti prende e ti porta dove e quando vuole lei. A confine.

Migliore attrice protagonista:
Penny Dreadful III – Eva Green
American Crime Story – Sarah Paulson
The OA – Brit Marling
Migliore attore protagonista:
The Young Pope - Jude Law
Rocco Schiavone - Marco Giallini
Mozart in the Jungle III - Gael Garcia Bernal
Migliore attrice non protagonista:
Westworld - Thandie Newton
Penny Dreadful III – Billie Piper
This is us – Mandy Moore
Migliore attore non protagonista:
This is us – Ron Chepas Jones
The Young Pope – Silvio Orlando
Westworld - Anthony Hopkins, Ed Harris


Muchacha sexy:
The Exorcist – Hannah Kasulka
Mozart in the Jungle III – Monica Bellucci
The Get Down – Herizen Guardiola
Bello e impossibile:
Preacher – Dominic Cooper
Rocco Schiavone – Marco Giallini
This is us – Milo Ventimiglia, Justin Hartley
Nice to meet you:
Stranger Things - Mille Bobby Brown
Fleabag – Phoebe Waller Bridge
American Crime Story, This is us – Sterling K. Brown
La coppia più bella del mondo:
Black Mirror - Mbatha-Raw, Davis
Shameless – Monaghan, Fischer
Rocco Schiavone – Giallini, Ragonese


Sing!:
The Get Down – Set me free
Jane The Virgin III – Locked Out of Heaven
No Tomorrow – Don't Stop Believing
Psycho Killer!:
AHS: Roanoke – Kathy Bates
Westworld – Ed Harris
The OA – Jason Isaacs
Let's talk about sex:
Sense8: Speciale Natale – L'ammucchiata telepatica
Westworld – Thandie Newton, Rodrigo Santoro
The Oa – Paz Vega, Emory Cohen
Cry me a river:
This is us – The Trip
Penny Dreadful – A blade of grass
22.11.63 – The day in question
The A-Team:
This is us
Shameless
Stranger Things

26 commenti:

  1. Ma grande che hai messo The OA al numero 1!
    Per me è praticamente alla pari con Stranger Things, ma a livello di originalità la supera.

    Ottima pure la scelta della folgorante Hannah Kasulka come muchacha sexy.
    Ma in generale direi che condividiamo un sacco di passioni e di scelte telefilmiche. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concorderemo anche domani, mi sa. :)

      Elimina
  2. Ho letto la trama di: The OA, molto intrigante, quando ci sono questi misteri io mi ci tuffo subito XD ti farò sapere che ne penso, quando la inizierò ;)Black Mirror è molto figo, anche a me è piaciuta più la 3 soprattutto quella dei messaggi. Anche l'ultima della 2 sul Natale è molto forte e inquietante. Tra le mie peggiori c'è una mamma per amica, quelle nuove :( Buone serie ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai seguito per bene Una mamma per amica.
      Mi tentava il revival - per forza di cose, conosco i personaggi - ma me lo demolite tutti, quindi evito, nonostante il mio risaputo gusto per il trash. Fammi sapere come trovi The OA: bizzarra!

      Elimina
  3. Me ne mancano alcune come questo "The OA" che ho scoperto ultimamente. Ma di quelle che abbiamo in comunque concordo la posizione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su Roanoke non infierirò, promesso. :)

      Elimina
  4. The OA al primo posto? Concordo assolutamente! Per il resto... mi manca ancora This is us, e ho qualche dubbio su WestWorld al settimo posto, sarà perché ad Hopkins non riesco proprio a resistere. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hopkins non sorprende: fa Hopkins, ormai, dal Silenzio degli innocenti a questa parte. Westworld è meritevolissima, si sa, ma qui e lì ha cali di ritmo paurosi. Ne parlo l'anno nuovo.
      This is us, nella sua quotidianità, rivelazione: tra serie contorte e costosissime, arriva quella che commuove parlando di famiglie allargate. :)

      Elimina
  5. Mi hai suggerito già mesi fa This is us, che per me è stato la rivelazione dell'anno! Sto guardando anche l'impeccabile The Crown e recuperando Rocco Schiavone. Purtroppo fantascienza e paranormale non fanno per me. Baci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non fanno neanche per me, ma tocca ricredersi a volte.
      A The Crown ho dato un'occhiata, ma tra me e i period drama non corre buon sangue. Anche i nobili trash di The Royals, dopo un po', mi hanno stufato. :)

      Elimina
  6. The OA non me l'aspettavo così in alto, ma ci sta, eccome, visto come prende.
    Devo recuperare le italiane, e mettermi in pari con This is us, che non essendo ancora ufficialmente concluso, ho lasciato fuori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io lo avrei lasciato fuori per le stesse ragioni, ma il corazòn ha avuto la meglio: lo adoro, poco da fare.
      In realtà al primo posto c'era prevedibilmente Stranger Things, ma tanto stanno lì lì e, almeno, c'è stata una variazione sul tema. :)

      Elimina
  7. The OA è stata proprio la rivelazione di fine anno: fantastica Dovrò inserirla perché avevo fatto già la lista.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, felice che piaccia!
      All'inizio ne leggevo malissimo e avevo paura di imbattermi in una sòla clamorosa. E invece...
      Colpa dei critici americani. :)

      Elimina
  8. Shameless mi ha tenuta compagnia da luglio fino a qualche giorno fa. Mi sono innamorata di questa serie *-* e sono assolutamente d'accordo, Ian e Mickey sono una coppia bellissima (ma comprendo la scelta di Ian, sigh). Comunque la settima stagione è stata bellissima, un ritorno alle origini, direi.
    Di Westworld e Stranger Things ho visto giusto un episodio, ma conto di recuperarle a breve.
    Tra le mie preferite, oltre Shameless, ci sono anche Mr Robot, Sense8, The Magicians e Hit the floor (quest'ultima è stata una rivelazione!).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra me e Mr. Robot, dopo una sorprendente prima stagione, non corre buon sangue: troppo dettagliata, troppo confusa. Ma, pian piano, recupero anche la seconda. Con Sense8 amore grande, era al primo posto lo scorso anno, e per fortuna Babbo Natale ci ha regalato un lungo speciale in attesa che arrivi il mese di maggio. Hit the floor non conosco, ma mi informo. :)

      Elimina
  9. Ho una marea di roba da recuperare ma su Westworld e Il Giovane Papa ci siamo! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I listoni sono un'ottima occasione (anche se noiosissima da gestire) per segnarsi nuovi titoli. ;)

      Elimina
  10. ...ma sai che non ne ho visto manco mezzo?
    ne ho di cosette da recuperare nel 2017

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E The OA a parte, sono tutte note e uscite da un po'.
      Devi metterti all'opera, non hai scuse. :))

      Elimina
  11. OA appena iniziata e molto interessante, a questo punto dovrò recuperare This is us.
    Ad ogni modo, un bel giro di riconoscimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io dico che la famiglia Ford adorerà This is us. Ci scommetto. :)

      Elimina
  12. Mi sto mangiando le mani per non aver avuto tempo di vedere The OA. Lo rimando all'anno prossimo e lo considererò eleggibile per la classifica finale. Stranger Things e The Young Pope cose davvero enormi però!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Recuperone dell'ultimo momento, infatti.
      A me dispiace per The Night Of, che purtroppo non sono riuscito a recuperare. D'estate lo avevo ignorato...

      Elimina
  13. Sono alla quinta puntata di "The OA" e posso già dire che il primo posto se lo merita tutto. Concordo anche su "Stranger Things" e "Black Mirror III"... fantastiche tutte e due le serie!
    Le altre non le ho ancora viste, mi incuriosisce però "WestWorld"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahhh, gioia per le mie orecchie. :)

      Elimina