martedì 29 aprile 2014

Qui pro cover #5

I troppo fighi per... (parte I)
Tutti ce l'hanno. Ma sì. Uno di quegli amici, su Facebook, che, puntualmente, giorno dopo giorno, ci delizia con le foto dei suoi primi piani. Foto tutte uguali, di cui cambia un dettaglio. Ciuffo, non ciuffo. Occhiale sì, occhiale no. Camicia aperta, camicia chiusa. Sguardo da cerbiatto accecato dai fari di un tir, sguardo più o meno sexy. Che facciamo in questi casi, quando ci troviamo a diffidare da coloro che, come immagine di copertina, hanno il loro egocentrico e onnipresente faccione? Li blocchiamo, eliminamo le loro notifiche dalla home, auguriamo loro di farsi al più presto una vita, consigliamo di andare a cogliere dolci margheritine in un campo alla fine del nostro universo. Da oggi, nuova soluzione. C'è Qui pro cover che ve la propone! Suggerite ai diretti interessati di essere facce da cover, invece che facce da c... ulo. L'appuntamento di oggi con la rubrica dedicata alle cover gemelle - e nata per farsi due risate, senza nessun intento polemico - è dedicata proprio a loro: quelli troppo fighi. Per accontentarsi di una sola copertina, di un solo titolo, di una sola saga. Libri diversi, ma che in copertina hanno gli stessi modelli, ma di spalle, di profilo, con il viso in ombra e il viso illuminato, o robe simili. Conosco le tipologie di cover più odiata al mondo: quelle, cioé, con i tipi che danno le spalle alla macchina fotografica, sullo sfondo di scenari dark: cimiteri, chiese, cieli neri. Le copertine di oggi hanno coraggio, e non voltano le spalle al nemico – il sottoscritto, ossia. Belli, avvinghiati e sorridenti (?), oggi “quelli troppo fighi” sono divisi in tre gruppi. Si baciano sotto la bioccia i modelli di Il confine dell'eternità e Crashing into you: hanno preso sempre più confidenza con il loro fotografo e, in fine, la bronchite, dopo tutta quell'acqua nei vestiti. Si abbracciano e si accarezzano quelli di Easy, Devoured e The Fallen Stars: riconosciamo lui, con il naso un po' a becco, la chierica alla Jared Padalecki, i tatuaggi. Ultimo, ma non ultimo, il ragazzo in primo piano su Albion, che – nei Seguaci di Ipnos – deve però condividere copertina e attenzioni con una bella fanciulla. Gli restano, però, gli occhi verdissimi e l'espressione scocciata – se avete letto Albion (Ciao, B!), sapete che quello è Marco Cinquadraghi sputato. Da prendere a sberle, e da leggere. Che mi dite, questa volta? Un'altra carrellata di “quelli troppo fighi” arriverà a breve. Sono ovunque, incontentabili, fotogenici e vanitosi. Staniamoli tutti!

20 commenti:

  1. XDXD "si sono presi la bronchite, con tutta quell'acqua nei vestiti" XDXD non riesco a smettere di ridere!!

    Ma 5D ha sempre gli occhi fluorescenti? Nei "Seguaci di Ipnos" è sempre lui no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, penso che il modello sia sempre lo stesso. Non s'è cambiato nemmeno la T-Shirt. Magari anche dal vivo ha questi occhi strani, tipo gatto :D

      Elimina
  2. Ahahahahah xD
    Io odio 'ste copertine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma a me non dispiacciono nemmeno, però due facce nuove potevano prenderle :P

      Elimina
  3. ahahaha xD Dannati belloni che se la tirano xD

    RispondiElimina
  4. Dannato blogspot, avevo scritto un commento bello articolato e lui me l'ha fatto fuori così, senza motivo. Comunque, secondo me il tipo abbarbicato alla tizia delle ultime tre copertine ha, come minimo, dei poteri sovrannaturali dato che possiede la capacità di spostare i tatuaggi (e cambiarne il disegno poi!) a suo piacimento. O, forse, se li fa con gli acqurelli il sabato sera prima di uscire, così è sempre fico (opzione da non sottovalutare questa). In più mi inquieta non poco il fatto che potrebbe tranquillamente essere fratellastro di Ibrahimovic ( vedere per credere spero si veda il link e sennò pazienza, io ci ho provato) O_o
    Gli occhi verde evidenziatore del giovine di I seguaci di Ipnos fanno davvero paura e spavento, sembrano di vetro (??).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che odio! Mi capita spesso :/ Cavolo, ma è veramente identico a Ibra. Sì, il link si vede, si vede. Anche lui deve arrotondare? Ha solo un misero stipendio a sei zeri, povero :/ Vero. Inquietantissimi.

      Elimina
  5. Bellissimo anche questo appuntamento come al solito :P
    A me le cover che hanno modelli visti e rivisti proprio non piacciono D:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me queste non dispiacciono, ma è vero che - gira e rigira - sono sempre gli stessi. Purtroppo, io non posso permettermi di finire sulla copertina di un libro: come vivrò, senza?

      Elimina
  6. L'unico che mi dispiace è il modello degli ultimi tre libri :/

    RispondiElimina
  7. Ah sh ah XD e meno male che i nostri amici fighi non sono in ogni copertina :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prenderei provvedimenti, in quel caso. Fahrenheit 451 docet!

      Elimina
  8. e sticazzi >_< ! Hanno Clonato 5D!
    Inconvenienti delle foto stock. Comunque, per evitare che succeda, sulla cover del seguito metto la tua foto del profilo FB. Quella con gli spiderman sulla maglietta. Sarai Deacon. E sappi che non ti pagherò neppure U_U
    con il consueto amore.
    B.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che onore. E quelli sono PAPPAGALLI <3

      Elimina
  9. Adoro questa rubrica ahahahah
    Il tizio con quegli occhi verdi è davvero inquietante ._.
    E poi quello delle ultime copertine secondo me è veramente un fratello di Ibra, è uguale hahhaah e riesce a far comparire e scomparire i tatuaggi, wa, che mago.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me sono quelli che escono dalle patatine :P

      Elimina