martedì 4 giugno 2013

All the world is a library #11

Ciao a tutti! Come state?
Ufficialmente – sì, ufficialmente – ho cominciato il ripasso/studio per gli esami di maturità. La cosa più strana è questa: più cose ho da fare, più non so da dove partire, più non faccio niente. Mah, i misteri. Una cosa buona l'ho fatta: ho ufficialmente finito la mia tesina, sebbene debba ancora operare qualche taglio, dovendo esporre otto materie in SOLI 10 minuti. Il tema fondamentale sarà il romanzo Vita di Pi. Basta, vi sto tormentando fin troppo. Oggi, abbandonando Kierkegaard e compagnia bella per cinque minuti, volevo proporvi una nuova puntata della rubrica All the world is a library. I titoli di oggi li ho scelti a random tra le molte trame che avevo già tradotto in precedenza. Il primo sarà sicuramente aspettato da molti e, francamente, perfino io sono un po' curioso: i personaggi e l'autrice di Il diavolo veste Prada, infatti, stanno per tornare in un sequel ambientato circa dieci anni dopo gli esilaranti avvenimenti del primo. Tra gli altri, un'epica e fantasiosa storia d'amore che segue le orme del capolavoro di Audrey Niffenegger (leggetelo!), il nuovo romanzo dell'autrice di Il diario di London Lane, un teso thriller dai risvolti paranormali, un retelling dal nome favoloso e dalla copertina ipnotica e, infine, un nuovo horror firmato dall'autore di Benjamin, Federico Axat. Fatemi, come sempre, avere i vostri pareri. Un abbraccio, M. ;)

Revenge wears Prada - The Devil returns
di Lauren Weisberger 
Quasi dieci anni sono passati da quando Andy Sachs ha lasciato il lavoro per cui “milioni di ragazze morirebbero”- un sogno diventato un incubo. Andy e Emily, la sua rossa nemesi e co-assistente, hanno unito le loro forze per una rivista d'abiti da sposa. Il "Plunge" immediatamente diventa noto presso i lettori più giovani e gli stilisti. Andy scrive e viaggia, mentre Emily pianifica feste e lanci pubblicitari come una professionista esperta. Ancora meglio, Andy ha conosciuto l'amore della sua vita. Max Harrison, rampollo di una ricca famiglia: sicuro di sé, bello, brillante. Il loro matrimonio sarà spiattellato su tutti i giornali nel momento esatto in cui le loro famiglie si riuniranno per brindare alla salute della coppia felice. Andy Sachs è in cima al mondo. Ma il karma è un maledetto stronzo! La mattina del suo matrimonio, Andy non può dire addio al suo passato. E quando scopre una lettera segreta piena di scottanti rivelazioni, il leggero nervosismo portato dalla cerimonia nuziale diventa terrore puro! Andy capisce che niente – né suo marito, né la sua amata carriera – sono quello che sembrano. Non sospettava che i suoi sforzi per costruire una nuova vita l'avrebbero riportata al buio da cui era scappata dieci anni prima... a Miranda Priestley: direttamente sul cammino del diavolo. Il mondo è piccolo e non passerà molto, da quel momento, prima di risentire ancora gridare le fatali sillabe “Ahn – dre – ah!”.
 
The enchanted Life of Adam Hope
di Rhonda Riley
The Enchanted Life of Adam Hope è una storia d'amore inconsueta e passionale, meravigliosa e mozzafiato come quella narrata in La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo e La storia di Edgar Sawtelle. Durante la Seconda Guerra Mondiale, l'adolescente Evelyn Roe è mandata a gestire la fattoria di famiglia nella rurale Carolina del Nord, dove scopre nella sua proprietà un fuggiasco: un soldato malamente ferito nascosto proprio sotto il suo tetto. Lei lo aiuta, e presto si rende conto che lui non è un uomo... e che non è come noi. Innocente come un neonato, si risana ad una velocità straordinaria e, tanto velocemente, Evelyn e Adam si innamorano profondamente. Ma la loro piccola città non è pronta ad accettare quelli come Adam, e la sua strana origine diventa il segreto al centro del loro matrimonio apparentemente normale. Adam mostra di avere un dono con i cavalli e, insieme ad Evelyn, dà vita ad un allevamento. Crescono cinque figlie, ognuna delle quali possiede uno dei doni soprannaturali di Adam. Poi un avvenimento accidentale colpisce la famiglia e Adam, nel suo lutto, rivela le straordinarie abilità di cui è capace all'intera comunità locale. Evelyn e Adam sono costretti a volare in Florida con le loro figlie per evitare l'ostracismo e le domande di medici indiscreti. Alla deriva, presto realizzano che la differenza tra Adam e gli altri uomini è più grande di quella che hanno sempre immaginato. Intenso, commovente e indimenticabile, The Enchanted Life of Adam Hope cattura la bellezza del mondo naturale ed esplora il potere di un amore costante e la diversità in tutte le sue forme. Fa brillare la magia in vite ordinarie e ci fa credere nell'incredibile.

The Originals
di Cat Patrick
Lizzie, Ella e Betsey Best, diciassette anni, sono cresciute come tre gemelle identiche... finché non scoprono uno scioccante segreto di famiglia.
 In realtà, sono più che sorelle. Sono cloni. Nascosta da un'agenzia governativa che vorrebbe studiarle, la famiglia Best sembra composta da una mamma single con una figlia di nome Elizabeth. Lizzie, Ella e Betsy, a turno, si alternano per andare a scuola, per frequentare le amiche... 
Poi Lizzie incontra Sean Kelly, un ragazzo che sembra leggerle l'anima. Mentre la loro relazione si evolve, Lizzie capisce che non è la copia carbone delle sorelle; lei è un'adolescente con sogni e desideri unici e comincia a smantellare il delicato equilibrio di una famiglia inusuale che solo la scienza poteva aver creato.


Another Little Piece
di Kate Karyus Quinn
In una fresca notte autunnale, Annaliese Rose Gordon piomba fuori dal bosco e, urlante e inzuppata di sangue, entra a scuola, nel bel mezzo di una festa studentesca. Poi scompare.
Un anno dopo, Annaliese viene ritrovata mentre vaga su una strada a migliaia di chilometri di distanza. Non ricorda nulla, nemmeno la sua identità. Non sa com'è arrivata fin lì. Sa solo una cosa: lei non è la vera Annaliese Rose Gordon. Adesso, Annaliese è tormentata da strane visioni e da frammenti di ricordi sparsi. Ricordi di uno sconsiderato, disperato desiderio... di un rasoio insanguinato... e dei volti di altre ragazze sparite nel nulla. Pezzo dopo pezzo, i cocci confusi dei ricordi di Annaliese si ricongiungono, per formare un violento cerchio senza fine dal quale lei non potrà scappare – non senza svelare i segreti contorti e sconvolgenti del suo passato.

Nameless - A tale of Beauty & Madness
di Lili St. Crow
Quando Camille aveva sei anni venne ritrovata nella neve da Enrico Vultusino, padrino dei Sette – le potenti Famiglie che governano con la magia New Haven. Papa Vultusino adotta la taciturna, spaventata bambina, crescendola nel lusso di Haven Hill accanto a suo figlio, Nico. Ora Camille ha compiuto sedici anni. Non è più taciturna, sebbene lei nasconda le sue sbiadite cicatrici sotto l'uniforme scolastica, e sebbene si apra soltanto con le sue migliori amiche, Ruby e Ellie, e con Nico, che è diventato più di un comune fratello per lei. Diversamente da loro, lei è una mortale con un passato che giace sepolto nei suoi traumi. Ed è quando conosce il misterioso Tor, che le rivela di avere le sue stesse cicatrici, che Cami inizia a scoprire i segreti della sua nascita... che inizia a rendersi conto da dove venga e perché il suo passato, adesso, la stia minacciando.

El Aula 19
di Federico Axat
In piena notte, cinque sconosciuti sono convocati in modo inconsueto in una scuola privata per bambini nella periferia della città. Una volta dentro, senza conoscere il perché della loro convocazione, comprenderanno che tutti loro sono legati in un modo o nell'altro a una tragedia avvenuta dieci anni addietro: la morte di quattordici bambini nell'aula 19. In un gioco di inganni e complicazioni, dovranno risolvere il mistero di quelle morti e le implicazioni che hanno avuto nel loro presente. In quella scuola si nasconde tutta la verità. Ed anche qualcosa di pericoloso che ha aspettato molto tempo per mostrare la sua vera natura.

16 commenti:

  1. mi riprometto da quel dì di leggere la moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo, quindi The enchanted life mi affascina alquanto, come mi sembrano interessanti The originals e Nameless, chissà se li vedremo mai in Italia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me "The Originals" ha buone propabilità di arrivare anche da noi :) "La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo" leggilo ASSOLUTAMENTE.

      Elimina
  2. Voglio il seguito di "Il diavolo veste prada" e anche il FILM XDXD Penso di averlo visto già 1000 volte!
    Anche "The Originals" mi ispira parecchio.. mi sa che qui l'unico diavolo tentatore sei TU!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di Il diavolo veste prada, non so perché, ho letto anche i libro. Mille volte meglio il film! Ho letto qualche recensioni d'oltreoceano su questo seguito e tutti si lamentano non della storia, ma dello stile dell'autrice. Spero anch'io che ne facciano un film :)

      Elimina
  3. Fantastico articolo, questa rubrica la adoro!*_* Nameless lo aspetto da una vita, la cover è semplicemente strepitosa e la trama anche, mi piacciono molto le rivisitazioni delle fiabe e sono proprio curiosa di leggere anche questa! E' già in wishlist;)

    RispondiElimina
  4. Quello della Patrick penso che arriverà anche da noi assieme a tutti gli altri due libri che ha sfornato (soprattutto Revived), a me attira molto Nameless ma non penso abbia molte probabilità di arrivare qui prima di due annetti o mai dato che l'altra serie dell'autrice da noi deve ancora finire ;)
    Più che il libro voglio il film del seguito de Il diavolo veste Prada, fino a qualche tempo fa non sapevo nemmeno esistessero i libri ma ho scoperto che non sono poi così amati :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me Revived interessava :)

      Elimina
  5. Ad ogni pubblicazione di questa rubrica la mia lista dei Want to Read si allunga in maniera esponenziale e se verranno pubblicati tutti in Italia finirò in bancarotta D:
    -Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il beneficio del dubbio - per il momento - ci salverà tutti dalla bancarotta :P

      Elimina
  6. Another little piece mi ispira parecchio, l'ho in wishlist già da un pò e spero di leggerlo presto!Nameless l'ho preso qualche settimana fa ma ancora non sono riuscita ad iniziarlo, però penso proprio che mi piacerà, ho amato l'altra serie della St. Crow!
    Sono molto curiosa di leggere sia The Originals sia Revived di Cat Patrick, Il diario di London Lane era stata una lettura molto carina :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passerò a leggere la tua recensione di Nameless, allora ;)

      Elimina
  7. Si ma tu non puoi scovare così tanti titoli interessanti tutti insieme... Menomale che non sono in italiano. Sono uno più bello dell' altro! Del Diavolo veste Prada dovrei leggerr prima il primo libro perchè mi hanno detto che è un bel po' differente dal film. Sugli altti invece mi butterei a volo d'angelo, prima sulla St. Crow e su Axat che mi hanno già conquistata in passato... Ma anche The Originals mi sembra di un gran bello. Si, ok, la smetto di sbavare e inizio a sperare che arrivino presto da noi ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il libro di Il diavolo veste Prada è bruttino, eh: meno male che per il film hanno fatto qualche modifica :) Di Axat io voglio troppo leggere Benjamin: confido nell'uscita del tascabile!
      Speriamo insieme, allora. Ma speriamo anche che non escano tutti in un unico mese: sarebbe la nostra fine!!

      Elimina
  8. Mi ispirano molto Nameless e The Originals...perchè l'editoria italiana non si dà una svegliata?! è da un pò di tempo che fanno solo a gara a chi porta in italia più copia e incolla delle sfumature...e bastaaaa...un bacione Mik e buon studio...

    RispondiElimina
  9. Beh, che dire... Tutti da leggere! Quello di Axat mi intriga parecchio e ovviamente il seguito de "il diavolo veste Prada" direi un...MUST!

    RispondiElimina