lunedì 13 agosto 2012

Sparlando di... Cinquanta Sfumature di Grigio: Capitolo 8

Avevamo chiuso il settimo capitolo di Cinquanta Sfumature di Grigio con una verità scioccante. Uno scoop sensazionale che aveva lasciato, per una volta, il povero Christian a bocca aperta. Anastasia, la stessa conturbante femme fatale che sembrava essere uscita dalla trasgressiva sigla di Heidi e dal sexy Fantabosco della Melevisione, aveva stupito i lettori di tutto il mondo con una rivelazione sul suo conto. La sua verginità. Impensabile!
Potete solo immaginare il tormento che ha assalito il triste Christian, che – filantropo, poeta e generoso donatore alla banca del seme e all'Otto per mille – più impavido dell'Ethan Hunt di Mission Impossible, sacrificando il suo ruolo di Dominatore all'insegna di una buona causa, si appresta eroicamente a liberare l'universo dal flagello della verginità tardiva e a scacciare le ragnatele che, nella sua "veneranda età", Ana ha lasciato accumulare nella sua inespugnabile fortezza.
Il direttore d'orchestra dà le ultime indicazioni ai suoi musicisti. Il sipario si alza. Dopo sette capitoli di sguardi e vane lamentale, il pubblico tace. Le trionfali note della Marsigliese si diffondono ovunque. La presa della Bastiglia ha inizio! Un paio di pagine dopo, con due discussissimi amplessi già consumati e un trilione di oscenità varie ad aleggiare ancora nella camera da letto, rimane una macchia di sangue sulle lenzuola bianche e la sensazione che la sigla di Speedy Gonzales stata colonna sonora più adatta della Marsigliese per narrare le gesta eroiche di Mr. Grey. Non che le scene erotiche siano mal scritte, ma nell'arco di un paio di pagine, l'insaziabile Ana che chiede di farlo una seconda volta e le immancabili battutacce sparse alla rinfusa a mo' di preliminari, mi hanno fatto più sorridere della goffa scena d'amore tra Edward e Bella in Breaking Dawn
Sarà che non è “fare l'amore” il forte di Christian, sarà che Mrs. E.L James non ha potuto sperimentare tutti i benefici della famosa pillola blu sul suo sprovveduto maritino/cavia umana, ma almeno questa singola scena mi ha fatto rimpiangere il velato erotismo e i doppi sensi che erano presenti nel primo colloquio tra i due protagonisti. Non è volgare il contesto; è volgare il modo in cui l'autrice vuol dare un senso del proibito a una storia di passione alquanto banale e comune. Come sempre, un paio di chicche che i protagonisti ci regalano tra un gemito e l'altro.. ma anche durante! “I piedi di Christian Grey… Dio mio… perché i piedi nudi sono così eccitanti?” Sudore, spazzolini bavosi, piedi. Ecco i disgustosi ingredienti che animano l'interesse di Anastasia. Bho, certo che lei è strana forte! Non immagino che aria deliziata avrebbe alla vista di un'unghia incarnita o di una pustola a un passo dallo scoppiare! *___* 
Ah, ecco Christian – mi limito a queste due frasi, altrimenti scatterebbe la censura.. ahahahahaha: Mi afferra la coda, la scioglie e trasale (oddio, pidocchi?! Una mano grigiastra che le sbuca dai capelli come in The Grudge?! T- R-A-S-A-L-E!) mentre i capelli mi cadono sulle spalle. "Adoro le brune. Sei bellissima, Anastasia Steele. Non vedo l’ora di essere dentro di te.” Wow, che romanticismo. Non avrei saputo dare senso più letterale alla frase “sei tu la mia casa”. Ora mi si è aperto un mondo, guardate. In tempo di crisi, sperimenta anche tu vitto e alloggio nell'accogliente dimora (bhe, per ora chiamiamolo monolocale.. alla fine dei tre libri sarà un residence con tanto di dependance per i domestici!) di Miss Steele. Parola di Christian Grey ;)

6 commenti:

  1. Muoioooo....ma come ti vengono???? muahahahaha....questa è stupenda "sacrificando il suo ruolo di Dominatore all'insegna di una buona causa, si appresta eroicamente a liberare l'universo dal flagello della verginità tardiva e a scacciare le ragnatele che, nella sua "veneranda età", Ana ha lasciato accumulare nella sua inespugnabile fortezza....come al solito non riesco a smettere di ridere XD fantastica recensione XDDD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già, Paola! I 21 anni sono i nuovi 97 xD

      Elimina
  2. ma LOL ho deciso di non leggere questi libri dopo varie recensione etc... e ogni volta vedevo che facevi questi post senza mai aprirli... più o meno ormai ho letto come va la storia... XD e cè l'ironia con cui ne parli e con cui ne ho sentito parlare altrove mi fa troppo ridere!
    anche io ogni tanto vado sulle recensioni ironiche XD tipo l'ultima che ho fatto sulla serie di true blood XD
    ogni tanto l'ironia ci vuole :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, effettivamente anche TB si presta! Quest'ultima serie è brutta brutta.. non so perchè sto continuando a seguirla xD Sono curioso di leggere la tua recensione :D

      Elimina
    2. Intendi la serie tv di True Blood? Io non la guardo... cioè ogni tanto se la trovo per caso si... ma niente di più! Preferisco di gran lunga i libri (:

      Elimina
  3. ogni tuo post mi fa capire di più che questa serie è per desperate housewives!!!!

    RispondiElimina